Home » Gossip e TV » Lauren Davidson canalizza "Il mio tutto" in una riflessione emotiva a "col senno di poi" - Oggi Notizie

Lauren Davidson canalizza "Il mio tutto" in una riflessione emotiva a "col senno di poi" - Oggi Notizie

“Le cose non sembreranno sempre così blu / i ricordi svaniscono e anche tu”, canta Lauren Davidson, proprio mentre inizia il ritornello di “Hindsight”. Nella title track di lei Il senno di poi è il 2020 EP, in anteprima qui su HollywoodLife, Lauren si perde nei suoi ricordi (“Riesco ancora a vedere quello sguardo nei tuoi occhi / come un momento congelato nel tempo”) che circondano la fine di una relazione andata male. Con una voce impetuosa che corrisponde al peso emotivo del testo della canzone, Lauren si rende conto che “anche le cose sbagliate erano giuste” e quei momenti devastanti l’hanno resa una persona più forte.

“Hindsight” annuncia il nuovo EP di Lauren, una raccolta di sette canzoni che include “Live In The Light”, “Backfire”, “Thinking About You”, “Silver Linings”, “A Little Love”, “I Don’t Need Your Reason” e la title track. “Il 2020 è arrivato con molti sentimenti ed emozioni, per non dire altro, e non sono mai stato più felice di essere un cantautore e artista con uno sbocco per esprimermi”, dice Lauren HollywoodLife. “Queste canzoni ne sono un riflesso – un’immagine speculare nella mia mente di quell’anno passato in cui ho incanalato i miei pensieri, la mia vita, il mio tutto, in una serie di canzoni scritte insieme ad alcune persone fantastiche che continuano a sostenermi attraverso i tempi chiari e oscuri”.

Johnny Rodriguez/JRVisions

Sono orgoglioso di rilasciare Il senno di poi è il 2020 – una raccolta di canzoni scritte nel 2020, durante la quarantena, quando la vita sembrava essere ferma – ma io non lo ero”, aggiunge Lauren. “Mi sono innamorato di nuovo della musica quest’anno. Forse non me ne sono mai veramente innamorato, ma mi sono sentito disconnesso da esso in molti modi. Il 2020 è arrivato con una riflessione profonda in un modo che non avevo mai esplorato prima, e ognuna di queste canzoni ne è un prodotto”.