Home » Gossip e TV » Sharon Osbourne dettaglia la relazione "volatile" con Ozzy: ci "battevamo" a vicenda - Oggi Notizie

Sharon Osbourne dettaglia la relazione "volatile" con Ozzy: ci "battevamo" a vicenda - Oggi Notizie

Sharon Osbourne, 68 anni, si sta aprendo senza paura sul suo passato roccioso e violento con suo marito Ozzy Osbourne, 72. L’ex ospite di Il discorso parlato a Mail giornaliera sulla sua relazione un tempo “volatile” con il rocker e un film biografico su cui entrambi stanno lavorando sulla loro vita insieme, in una nuova intervista video che è stata rilasciata il 14 settembre. “I nostri combattimenti erano leggendari perché avremmo battuto la s **t fuori l’uno dall’altro”, ha detto allo sbocco nell’intervista. Guarda il video QUI.

“Si è fermato, deve essere, 20 anni fa, ma abbiamo avuto una buona corsa”, ha aggiunto.

Sharon e Ozzy si sono sposati nel 1982 e poco dopo hanno messo su famiglia. Sono i genitori di tre figli, compresa la figlia Aimee, 38 anni, che rimane per lo più lontano dai riflettori, figlia Kelly, 36 e figlio Jack, 35. La bellezza britannica ha detto che spera che il film biografico a cui sta lavorando, che descriverà in dettaglio i momenti belli e brutti della vita sua e di Ozzy, inizieranno le riprese in primavera.

Sharon Osbourne e Ozzy Osbourne a uno spettacolo di premi. (otturatore)

“È un film su Ozzy e la mia vita, su come ci siamo incontrati nei primi giorni e sulla nostra relazione instabile”, ha detto. “Tutti i combattimenti, tutti i trucchi, tutti i combattimenti, tutti gli arresti, tutto il resto. Ed è una storia d’amore”.

“La gente lo guarderà dire, ‘Questo non è permesso. Non dovrebbero comportarsi in quel modo e filmarlo’”, ha continuato. “Ma [we’re] solo dire la verità. Alcune persone hanno relazioni volubili e la nostra è stata molto volatile”.

Sharon Osbourne e Ozzy Osbourne si sono sposati nel 1982. (Shutterstock)

Sebbene i loro litigi abbiano raggiunto il massimo storico alla fine degli anni ’80, quando Ozzy è stato accusato di tentato omicidio per aver tentato di strangolare Sharon, l’adorabile moglie ammette di aver avuto anche i suoi momenti di violenza. “Ho picchiato ragazzi negli affari ed è come… scusa. È così che sono stata educata”, ha spiegato. “Ho colpito notoriamente un promotore: gli ho dato una ginocchiata all’inguine e poi gli ho dato una testata”.

Ha continuato spiegando che il problema riguardava i soldi e ha riso mentre ricordava la situazione, confermando che il promotore stava cercando di irrigidirla. “Ho i soldi”, ha detto con orgoglio.

Per quanto riguarda ciò che ha spinto lei e Ozzy a fermare la violenza, Sharon ha detto che è stata una decisione che è venuta dalla crescita. “Cresci”, ha detto. “Cresci fino a uno stadio in cui ti fa schifo. Raggiungi uno stadio in cui ti fa male fisicamente, ma quando sei giovane e, sai, stai combattendo contro il mondo. È diverso.”