Home » Gossip e TV » Il dottor Drew viene trascinato su Twitter dopo aver affermato che i "passaporti per le vaccinazioni" avrebbero separato le persone - Oggi Notizie

Il dottor Drew viene trascinato su Twitter dopo aver affermato che i "passaporti per le vaccinazioni" avrebbero separato le persone - Oggi Notizie

Dr. Drew Pinksy viene arrostito su Twitter dopo essersi lamentato del fatto che “passaporti per le vaccinazioni, “La prova che un individuo è stato vaccinato contro COVID-19 in modo che possa viaggiare, violerebbe le libertà personali. “Questi passaporti per i vaccini separano le persone e le privano della loro libertà di viaggiare a livello internazionale”, afferma Loveline l’host ha twittato il 5 aprile. “Le vaccinazioni sono importanti e incoraggio tutti a ottenere il vaccino COVID, ma come vi sentireste se i viaggi internazionali richiedessero anche altre vaccinazioni?

Aspetta che il dottor Drew venga a sapere delle scuole pubbliche. https://t.co/a5SlFs4BjF

– Alex Tabarrok (@ATabarrok) 5 aprile 2021

Genio, lo facciamo letteralmente da quasi un secolo.

Dove diavolo sei stato? pic.twitter.com/Qq5qer5TAs

– The Hoarse Whisperer (@TheRealHoarse) 5 aprile 2021

Bene, viaggi internazionali spesso fa richiedono altre vaccinazioni. Il Dr. Drew ha ricordato questo fatto importante su Twitter. Viaggi in Gambia, Indonesia, Libano, Libia, Filippine o Arabia Saudita? È richiesta la prova di aver ricevuto il vaccino contro la meningite meningococcica, dice CHI. Molti paesi richiedono la prova di aver ricevuto il vaccino contro la febbre gialla per i viaggiatori che arrivano da aree designate ad alto rischio. Un certificato internazionale di vaccinazione contro il vaiolo era necessario per viaggiare fino al 1981, quando il vaiolo fu debellato, a causa di persone che si vaccinano.

“Genio, lo facciamo letteralmente da quasi un secolo”, ha opportunamente twittato un utente di Twitter al terapista televisivo. “Dove diavolo sei stato?” Includevano una foto di una scheda di vaccinazione degli anni ’50, molto simile a quella che viene consegnata ai destinatari dello scatto COVID-19. “Lo fa già. Molti paesi richiedono vaccinazioni specifiche per l’ingresso. hai preso il dottorato dalla Trump University, fratello “, un’altra persona twittato.

Un’altra persona ha sottolineato che la prova della vaccinazione è già richiesta per molti altri motivi oltre al viaggio. Per iscriversi alla scuola pubblica, ad esempio, i tutori devono fornire i registri delle vaccinazioni dei propri figli. Un utente di Twitter ha risposto: “Mi sentirei come se mi fossi sentito ogni volta che ho dovuto presentare prove di immunizzazione ovunque, cosa che ho fatto da quando sono entrato all’asilo nei primi anni ’70, grato per i progressi nella scienza e nella salute pubblica!”

Mi sentirei come se mi fossi sentito ogni volta che dovevo presentare prove di immunizzazione ovunque, cosa che ho fatto da quando sono entrato all’asilo nei primi anni ’70, grato per i progressi nella scienza e nella salute pubblica! pic.twitter.com/7TddDqYViI

– Dott.ssa Beth Boquet (@elizabethboquet) 5 aprile 2021

Il cosiddetto passaporto vaccinale, per gli Stati Uniti, non sarà obbligatorio. L’amministrazione Biden sta attualmente lavorando su una “serie di standard” prima di presentare l’idea al pubblico. Non ci sarà alcun mandato federale che richieda a ogni americano di avere una credenziale per la vaccinazione, secondo il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki.

Questa non è la prima volta che il dottor Drew si è messo nei guai per i suoi commenti su COVID-19. Quasi un anno dopo, si è scusato su Twitter per aver detto che il coronavirus era come l’influenza. “I miei primi commenti sull’equazione del coronavirus con l’influenza erano sbagliati. Erano sbagliati. Facevo parte di un coro che lo diceva. E ci sbagliavamo. E voglio scusarmi per questo “, il Lifechangers l’ospite ha scritto. “Vorrei aver capito bene, ma ho sbagliato.”